Il duello

In guardia: la guerra

In realtà quello di oggi non è un duello, perché sulla guerra nessuno dei due se l’è sentita di prenderne le parti, benché ci fossero anche parecchi aforismi che ne sostenevano l’importanza e l’utilità. Perciò abbiamo raccolto una serie di frasi che speriamo possano far riflettere sull’assurdità della guerra, e magari anche far sorridere, per quanto si possa sorridere di questo argomento.

“La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire.” A. Einstein

“Combattere per la pace è come fare l’amore per la verginità.” J. Lennon

“Quando i ricchi si fanno la guerra tra loro, sono i poveri a morire.” J. P. Sartre

“Tutte le guerre sono combattute per denaro” Socrate

“Quasi niente quanto la guerra, e niente quanto una guerra ingiusta, frantuma la dignità dell’uomo.” O. Fallaci

“La guerra di religione: in pratica vi state uccidendo per decidere chi abbia l’amico immaginario migliore.” R. Jeni

“Nello sport si vince senza uccidere, in guerra si uccide senza vincere.” S. Peres

“Una vittoria non è tale se non mette fine alla guerra.” Montaigne

“In guerra, la verità è la prima vittima.” Eschilo

“I generali non sanno che le battaglie le vincono gli storici.” Leo Longanesi

“Nessuno è ateo in trincea” Marcello Marchesi

“Non sa niente. Crede di sapere tutto. Questo indica una chiara vocazione per la carriera militare” G. B. Shaw

“L’unica bomba intelligente è quella che non esplode” Anonimo

Standard

23 risposte a "In guardia: la guerra"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...