Notebook

Notebook 38: Angelo e il sesso

Angelo mi ha chiamato perché voleva vedermi da solo, senza le donne. Così ci siamo incontrati, anche perché ero davvero curioso. Dalla telefonata non avevo capito molto, ma aveva parlato di cose personali. In poche parole era un problema di sesso, per questo aveva pensato di chiedere consiglio a me. Il fatto è che lui non era mai stato molto interessato al sesso, e infatti si era messo insieme a Maria Teresa.

“Secondo te se uno che desidera fare sesso, si mette con la Titta? Io l’amo per la sua intelligenza, per il suo essere in generale, non certo per la sua bellezza, non sono mica cieco.”

Il problema era nato perché ultimamente la Titta aveva cominciato a manifestare un desiderio che prima non aveva. Premesso che avevano intenzione di arrivare entrambi vergini al matrimonio, la Titta però desiderava ora un po’ più d’intimità fisica. E lui non ci riusciva.

“Certo se si trattasse di Francesca, sarebbe diverso…”

Questo confermava quello che io avevo sempre pensato, si può essere innamorati quanto vuoi, ma se non c’è attrazione fisica si va poco in là. Angelo già di suo non aveva un grande interesse per il sesso, farselo venire duro con la Titta diventava obbiettivamente difficile per non dire impossibile.

Lui aveva pensato ad un’unione più celebrale, certo aveva considerato che il sesso sarebbe stato necessario per avere almeno un figlio, ma non certo per piacere. Non che lui del resto si considerasse meglio della Titta, come aveva detto, non era cieco. Per questo pensava che il sesso tra loro non avesse molta rilevanza, solo un sacrificio per avere figli, niente di più.

“Ho provato anche a guardare film porno, ma mi hanno infastidito e non eccitato. Prendere il Viagra non è una cosa che mi entusiasmi particolarmente, potrei prenderlo in considerazione al massimo per avere dei figli. La Titta è delusa e io non so proprio come fare.”

Diana mi è sembrata l’unica soluzione. È una mia amica, un’esperta in sessuologia, laureata in psicologia, specializzata in problemi di coppia. Il sesso fatto con Diana è qualcosa di mistico, che comprende tutto, corpo e mente. Un rapporto sessuale con il suo aiuto è qualcosa che trascende la normale attività sessuale.

Così le ho telefonato e abbiamo fissato un appuntamento.

Titta nello stesso momento era con Francesca. L’argomento era lo stesso, trattato ovviamente in modo diverso. Titta le ha raccontato che tutto il suo malessere era esploso la prima volta che ci eravamo incontrati al corso prematrimoniale.

“Ricordo ancora come vi siete abbracciati e baciati voi due. Angelo non ha mai mostrato tanto interesse per me. Il fatto che io sia brutta non toglie il fatto che senta bisogno di attenzioni, e di essere desiderata. Angelo non mi abbraccia e non mi accarezza mai.”

“Ne hai parlato con lui?”

“Lui sostiene di amarmi, ma per lui l’amore è cerebrale, non fisico.”

“Forse dovreste parlarne con Don Piero.”

E qui Titta ha raccontato a Francesca che Angelo aveva preferito parlare prima con me, sostenendo che in questo campo ero sicuramente un grandissimo esperto. La cosa ha indispettito Francesca, e quando le ho parlato di Diana e dell’appuntamento che avevo fissato per Angelo e Titta, è esploso il suo irragionevole astio per tutto quello che appartiene al mio passato di peccatore impenitente.

“Scommetto che sei stato anche tu suo paziente!”

“Assolutamente no, ma ha aiutato tanti miei amici. E poi non è una prostituta, è quasi come un medico, cura i problemi legati alla sfera sessuale. Diana è una grande professionista, preparata e competente.”

A nulla è valso dirle che comunque non la frequento più da tanto tempo, se non in occasionali incontri di tipo professionale, come quello in cui le ho presentato Titta e Angelo. Ormai l’aveva presa in antipatia, e si è arrabbiata con me perché secondo lei era molto meglio che fossero andati a parlare con Don Piero, che con “quella lì”.

L’umore è peggiorato quando Titta l’ha chiamata, qualche giorno dopo, per dirle che Diana era stata fantastica, e aveva risolto i loro problemi. Quando le ho chiesto delucidazioni, non ha voluto dirmi niente, ma il tono della voce era inequivocabile.

“Fattelo raccontare da Angelo, se ci tieni.”

Ed è proprio quello che ho fatto. Angelo era contentissimo e mi ha raccontato tutto nei dettagli. Diana aveva voluto parlare prima con lui, poi con Titta da sola, e poi con tutti e due insieme. Quindi aveva proposto un esperimento: li aveva bendati entrambi, e li aveva spinti ad accarezzarsi, prima le mani, poi il viso, i capelli, quindi aveva voluto che si baciassero.

“A quel punto, non ci crederai, mi è diventato duro. Sarà dipeso dalla situazione, dalla musica di sottofondo, molto dalla voce di Diana che ci parlava e ci incoraggiava… Ha una voce davvero calda e sensuale, eccitante. Insomma, sono quasi venuto, e Titta se n’è accorta.”

Quello che Angelo non sa è che Titta ha raccontato a Francesca più o meno le stesse cose, ma non ha capito che la sua eccitazione dipendeva da Diana, e non da lei.

So che tra due giorni avranno un altro appuntamento, speriamo che le cose si chiariscano da sole. Io, questa volta, voglio starne fuori. Ho già i miei problemi, perché su questa storia mi è scappata una battuta con Francesca. È stato più forte di me…

“Non penso proprio che quei due arriveranno vergini al matrimonio! Diana è stata un’ottima idea, altro che Don Piero.”

Non le è piaciuta molto, anzi, dalla faccia che ha fatto, direi che non le è piaciuta proprio per niente. Credo che ci sia parecchio da lavorare sul suo senso dell’umorismo.

≈ ≈ ≈ ≈ ≈ ≈

Continua, ancora per poco…. Se volete recuperare qualche episodio, potete trovarlo nella cartella Notebook, nel menù in alto.

Standard

13 risposte a "Notebook 38: Angelo e il sesso"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...