Racconti

Le avventure di una vigilessa

Il vigile di mezza età e la vigilessa molto carina camminano per le vie, guardando se ci sono auto da multare e intanto chiacchierano.
“Vedi, cara collega, l’ultima volta che ci siamo visti, ti ricordi quello che ti ho detto?”
“Che sarei vendicativa e troppo intransigente, se non ricordo male – risponde con un mezzo sorriso la vigilessa molto carina – e che mischiare la vita privata col lavoro non va bene, se non sbaglio.”

“Esattamente, proprio così ti avevo detto. E ti ricordi che poi avevamo visto la mia auto in divieto di sosta, e tu mi avevi messo il dubbio che mia moglie avesse una tresca…” 
“Circolava questa voce.”
“Ti vorrei vorrei proporre un patto. Se noi si fa una multa per vendetta, come avevi fatto tu, la voce circola e arriva ai piani alti. Ma se io faccio le multe per te, e tu fai le multe per me…”
“Credo di aver capito dove vuoi arrivare, caro collega. Facciamo così all’idraulico e a tua moglie per questa volta ci penso io, e se mai mi servisse aiuto per qualcuno che conosco, te lo faccio sapere.”
“Brava, vedo che sei giovane ma impari in fretta.”
“Hai qualche idea di dove lasci il furgoncino?”
“Si, ho dato un’occhiata ai giri che fa. Adesso ti racconto dove va…”

Standard

14 risposte a "Le avventure di una vigilessa"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...