L'edicola del 142

L’edicola del 142

Oggi un’edizione speciale della nostra edicola. Come augurio per il nuovo anno, abbiamo raccolto soltanto notizie bellissime e rigorosamente vere.

Milano: assistenza veterinari gratuita e kit di prima necessità per i cani dei senzatetto

Per la prima volta a Milano, è partito un progetto pilota che insieme ad un’associazione che si occupa di aiutare le persone senzatetto, Progetto Arca, si muove, grazie ai volontari di Save the Dogs, per assistere anche i loro animali, con vaccinazioni, cure di vario tipo, kit per il freddo delle notti in strada.

Polonia: contro la solitudine, le panchine “Happy to chat”, per chiacchierare con persone sconosciute

Questa panchina è uguale a molto altre, ma è addobbata su entrambi i lati e sullo schienale con scritte che spiegano il progetto e che invitano chiunque vi si sieda a chiacchierare con chi ha vicino, a presentarsi, conoscersi, a non essere timidi e godersi una semplice conversazione con uno sconosciuto. Una piccola “regola” da seguire per occupare proprio quel posto.

A Reggio Calabria l’ambulatorio dei medici solidali, che curano tutti gratuitamente

Ogni giorno al suo interno lavorano 20 volontari, tra medici, infermieri, personale amministrativo, che da 10 anni ormai, offrono a tutti i cittadini la possibilità di curarsi, senza dover pagare. Non ci sono tariffe fisse, né parcelle né ticket, vi si accede solo con la prescrizione del medico di base; ognuno dà quanto può o quanto si sente di dare, si può fare una donazione libera, oppure si può non pagare nulla se non ce lo si può permettere.

Torino: si addormenta incinta e con un tumore al cervello, si risveglia senza massa tumorale e mamma

La paziente, che era ricoverata in ospedale per un improvviso e inspiegabile calo della vista, è stata prima sottoposta a taglio cesareo, e non appena partorita con successo la piccola Beatrice, in ottime condizioni di salute, si è passati alla rimozioni del tumore cerebrale benigno, individuato come causa della diminuzione repentina della vista.

Con i soldi del regalo di nozze comprano un laringoscopio per l’ospedale di Cecina

Veramente un bellissimo gesto quello della coppia di neosposi Marrico e Sofia, che invece di chiedere come regalo di nozze qualcosa per se stessi, hanno deciso di raccogliere soldi per donare una strumentazione nuova e necessaria alla terapia intensiva, per l’ospedale di Cecina, città in cui i neosposi vivono e lavorano.

Tutte le notizie sono tratte da http://www.positivizie.it

Pubblicità
Standard

10 risposte a "L’edicola del 142"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...