Si fa per ridere

Agenzia matrimoniale

Buon giorno e ben ritrovati. Oggi vi vogliamo raccontare un caso molto singolare che ci è capitato.

Quando Carmela Trippona è arrivata nella nostra agenzia era disperata, pensava che non avrebbe mai trovato la sua anima gemella. Carmela era, diciamo così, abbondante: superava il suo peso-forma di almeno altre due Carmele standard. Mi raccontò con allegria che aveva provato a perdere peso, ma l’unica cosa che era riuscita a fare era stato di aumentarlo, perché stava a dieta rigidissima per un po’, perdendo tre o quattro chili, poi mollava di colpo e mangiava più di prima, prendendone cinque o sei, tutti in una volta. Mentre raccontava le sue peripezie con la dieta, mi resi subito conto che era una persona simpaticissima e solare, e che il caso in sé non era proprio disperato, perché ci sono parecchi uomini che amano le donne in carne e Carmela di carne ne aveva parecchia. Si trattava di scoprire che tipo di uomo le piacesse e, a sorpresa, venne fuori che sperava di trovare un uomo molto magro. Si sa, gli opposti si attraggono. A quel punto mi sono rivolto alla mia collega Ofelia, sottoponendole il problema.

Quando Laerte mi ha raccontato di Carmela Trippona, mi è venuto subito in mente Tonino Filino. Un uomo mite, timido e un po’ complessato a causa di un fisico non proprio atletico: più che magro, lo si poteva definire sottile, di profilo avrebbe potuto tranquillamente nascondersi dietro un palo della luce. Tonino era venuto nella nostra agenzia poco tempo prima, perché aveva ormai 30 anni, ma fisicamente sembrava un liceale di quelli allergici alla palestra, e non riusciva a farsi notare dalle donne. Per quanto mangiasse, mi aveva raccontato, non riusciva a mettere su un chilo, ed era attratto dalle donne in carne. Perciò, con Laerte abbiamo subito combinato un incontro tra Carmela e Tonino. I due era perfetti l’uno per l’altro. Fisicamente erano gli opposti, ma nei valori avevano visioni comuni e sono quelli che contano. Inoltre entrambi adoravano mangiare ed erano dei veri buongustai, amavano la buona cucina. Così abbiamo organizzato l’incontro in una nota trattoria, famosa per i suoi piatti ottimi e abbondanti. Naturalmente al primo appuntamento c’eravamo anche noi, non ci piace lasciare nulla al caso, e poi in quella trattoria si mangia veramente bene. È stato amore a prima vista, soprattutto da parte di Tonino che si è perso in tutta quella carne. I due si sono rivisti più volte, facendo il giro di tutti i ristoranti migliori della città, e quindi hanno deciso di convolare a nozze.

Siccome sono un professionista, mi sono permesso di dare un consiglio a Tonino: nell’intimità, mai lui sotto e lei sopra.

Pubblicità
Standard

8 risposte a "Agenzia matrimoniale"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...