Notebook

Notebook 26: Matteo

Matteo è da sempre il mio migliore amico, insieme a Gianni. Gli voglio un gran bene, ma è inaffidabile, non per cattiveria, per carattere. Non è capace di tenere un segreto, arriva sempre in ritardo, dice cazzate nei momenti sbagliati, e soprattutto non riesce ad avere un rapporto duraturo con una ragazza per più di una settimana. Gli piacciono troppo le donne, e lui piace troppo a loro. Suo padre dice che sono l’unico che riesce a tenerlo a freno.

Continua a leggere
Standard