Poesie

Attimo infinito

Dedicato a un’ombra

Vorrei sentire

il mio nome

sulle tue labbra,

perdersi

in un istante

di te e di me.

Vorrei cogliere

i tuoi pensieri

tra le mie mani,

far scivolare la mia pelle

tra le tue dita.

Vorrei scrivere

nella tua mente

sussurri e brividi,

tra frammenti di buio,

a riempire il silenzio.

Vorrei fermarmi

dentro quest’attimo

infinito,

perché diventi ricordo

di qualcosa che non c’è.

Standard